Gli amanti

questi giorni che sembrano notti
non ci fidiamo a mettere il naso fuori
diffidiamo dalla luce del sole
e dalle espressioni delle persone

non siamo versati alla relazione
ci parliamo poco e mai senza ragione
c’è gente che parla per farsi compagnia
c’è gente che parla per non andare via

a noi non ci serve il suono della voce
sappiamo che il corpo dice le cose
che vogliamo che l’altro venga a sapere
e tutto il resto può anche tacere

non c’è altro mare che le lenzuola
non c’è altro tempo se non quello che vola
tra un caffè amaro e un mozzicone
tra un sospiro e una polluzione

ci sono canzoni che ci piace cantare
sempre le stesse, che vogliamo ascoltare
le altre non servono se non a riempire
la confusione di quelli che non sanno sentire

ma non c’è niente là fuori che ci può interessare
non c’è altro rapporto che dobbiamo cercare
nessun altro sapore che dobbiamo assaggiare
nessuna emozione da esplorare.

il nostro amore
è quello che nutre
le nostre vite
le rende meravigliose
quello che voi
cercate e cercate
non vi lascia dormire
vi trascina fuori
dalle vostre case
vi tiene affamati
e senza pace.

Informazioni su Francesco Rigoni

Web Content Editor, Social Media Manager, Musicista, Insegnante di inglese, Autore. Vive a Torino.
Questa voce è stata pubblicata in Blog, esercizi, work in progress. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...