Il giorno dopo Boston

Fatemi volare
non inventate altre crisi internazionali
per tenere chiusi gli aeroporti
ho bisogno dello spazio aereo per meglio pattugliare
la bellezza a cui devo aggrapparmi
una dolce illusione per accompagnarmi
alla fine dei miei giorni.
Fatemi sperare
che non inventerete altri atti di terrorismo
per diffondere sentimenti di timore
ho bisogno di frontiere aperte per sfogare le mie energie
e smettere di organizzare fughe
attraverso oceani e terre desolate
le uniche che mi lasciano percorrere
e combattere ogni giorno, ogni sorta d’intemperie
e i morsi della sete e della fame.
Fatemi pregare
c’è un dio lassù che attende mie notizie
sono giorni che non mi faccio sentire
non ho voglia che trascorra le sue notti in apprensione
in attesa che mi faccia vivo
lo so io che il suo sonno spesso è turbato
perché nei sogni emerge la sua preoccupazione
per quei figli ormai grandi che l’hanno abbandonato
e che lui non voleva far partire
fatemi cantare
tanto più che in questo angolo di mondo
non c’è orecchio disposto ad ascoltare
e questi quattro accordi di scarsissimo valore
di sicuro sono già stati usati
per scrivere una canzone che parlasse d’amore
per quella donna che rifiuta i miei sguardi
di cosa abbia paura non mi è dato di capire
so che è un’emozione che coinvolge tutti quanti
E ci svegliamo ogni giorno con le palle già girate
e andiamo a dormire che siamo esausti,
e il sollievo che ci serve per addolcire le fatiche
è quell’amore che non riusciamo a darci.

Informazioni su Francesco Rigoni

Web Content Editor, Social Media Manager, Musicista, Insegnante di inglese, Autore. Vive a Torino.
Questa voce è stata pubblicata in Blog, canzoni, work in progress. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...