Archivi categoria: testi

Le pareti

AspettareChe la pioggia entri in casaE faccia annerire le paretiE lasciarle sbriciolareE tornare a respirareL’aria fresca della primaveraE viaggiare, e cercare un’altra casaE rinnovare le radiciMa non ti posso abbandonareNon saprei che cosa fareIn questa solitudine nebbiosa Da cui non … Continua a leggere

Pubblicato in Blog, testi | Lascia un commento

Cose semplici

Al tramonto, le accarezzerò i capelli non userò le parole perché di parole non ne possiedo più ma la punta dei polpastrelli per toccarle i punti giusti della nuca e comporre, senza rumore, una canzone e dirle che l’amo. Al … Continua a leggere

Pubblicato in Blog, testi | Lascia un commento

Devo riposare.

Non voglio perdere l’amore che ho del mondo anche se è poco; anche se, così rinchiuso, non sono particolarmente bravo a esercitarlo, anche se la sua vastità mi mette in imbarazzo. Tu non dovresti in ogni caso entrare a casa … Continua a leggere

Pubblicato in Blog, testi | Lascia un commento

Benny (I)

Perso dentro la mia rabbia, non aspetta quello che si conservaSto aspettando che Benny in qualche modo ne escaSapendo bene cosa lo aspetta.Io non mi sono lasciato andareNon mi sono distratto, mi sveglio tutti i giorni precisoSalto giù dal letto … Continua a leggere

Pubblicato in Blog, esercizi, testi | Lascia un commento

Minore Settima

È il minore la congiunzione tra la sofferenza e la passione che ci fa unire che ci fa diventare un’unica missione per qualche istante e poi scomporre e lasciare di nuovo il senso di solitudine. È la mia ossessione non … Continua a leggere

Pubblicato in Blog, esercizi, testi | Lascia un commento

Quattro

Quattro direzioni diverseQuattro personalità da conciliareQuattro case e senza case non si sa dove abitareVorrei scappare ma ovunque vada ritrovo me stessoLa mia faccia senza riposo, io confesso:Non ti conosco e nemmeno ti voglioMa per adesso ho bisogno che tu … Continua a leggere

Pubblicato in Blog, testi | Lascia un commento

Kurt

Uccidi i cattivi pensieriTrasformali in fiumi da lasciar scorrereSul crinale della montagna Nutri i miei giorni di tutti i miei sogniMi hai svegliato stanotte non sapevo che ora fosseAvevo il battito a mille e le ossa rotteE nella testa un … Continua a leggere

Pubblicato in Blog, testi | Lascia un commento

La fine dei giganti

Ho camminato tra i giganti,creature meravigliose,di dimensioni ingombranti;e sebbene iofossi una creature di quelle insignificanti,hanno cercato lo stesso di schiacciarmi perché, non capisco il perché,loro avevano paura di me. e quando il grande sasso è caduto dal cieloe li ha … Continua a leggere

Pubblicato in Blog, testi | Lascia un commento

Presto o tardi.

Presto o tardi faremo i contiio e te,ci metteremo da parte e discuteremofino a darcene tantee col respiro affannato e fradicio di sudorenegli occhi mi guarderai:forse non c’è un modoper tornare ad avere fiducial’uno nell’altro. Ci saranno nebbie fitte,al termine … Continua a leggere

Pubblicato in Blog, testi | Lascia un commento

Lo iettatore

C’è un segreto, un’oscura intenzione, che produce un vuoto dentro al tuo cuore; e lo percepiscono gli altri quando gli passi vicino, è un anticiclone: concentra le nubi e al loro scontrarsi si produce un acquazzone. Non lo fai apposta … Continua a leggere

Pubblicato in Blog, testi | Lascia un commento