Archivi categoria: Diario

Carcere, recitazione, rappresentazione: che ti sia di lezione

Ma quanto mi piace la radio? Tantissimo. Ho avuto la fortuna di avere un maestro, un grande maestro. Si chiama Alberto Gozzi  e tiene un blog che si chiama Radiospazio Teatro. Mi ha insegnato il gusto di creare scene sonore e … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Lifegate: ascolto musica che non mi basta più

Da anni ho un problema (serio): faccio fatica ad ascoltare musica. Il che è paradossale perché, di fatto, sono anche un autore di canzoni. Proprio qui sopra, c’è il bannerino che vi porta direttamente alla pagina del blog relativa al … Continua a leggere

Pubblicato in Diario, prosa saltuaria | 5 commenti

Trump: degli specchi e del saper vincere

Per caso mi capita di avere del tempo per scrivere che avrei potuto invece sprecare giocando a Nba 2k17: presto! Alla tastiera! Raramente mi capita di aver voglia di buttare giù due righe con tanto entusiasmo e disponibilità. D’altro canto, … Continua a leggere

Pubblicato in Diario, prosa saltuaria | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Nelle polle a forma di luna

Più che di Radiohead, mi piacerebbe approfittarne per parlare di musica – ma è difficile. Da più o meno una settimana il nome della band di Oxford è tornato sulla bocca di tutti. Hanno sbiancato le loro pagine social, hanno … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , | 1 commento

Il 25 aprile, ma soprattutto i blog sulla pallacanestro.

Tra le pagine Facebook che si possono seguire ci sono quelle dei blog di pallacanestro. Ecco, i blog dei pallacanestro sono scritti da persone più o meno mie coetanee che a un certo punto hanno sentito una telecronaca di Federico … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Lascia un commento

Diario: 23 aprile 2016

Stavo guardando questo video su Youtube con Krist Novoselic e David Grohl che parlano di Nirvana e raccontano di quella vita così strana e così semplice e pensavo: com’è difficile partecipare del dispiacere di un evento, come la scoperta della musica … Continua a leggere

Pubblicato in Diario, Senza categoria | Lascia un commento